Aerosol e bambini: quando la tecnologia ci viene in aiuto

L’aerosol è una delle terapie più prescritte dai pediatri in Italia per la cura delle patologie della vie
respiratorie: tosse, catarro, mal di gola, ma anche faringiti, sinusiti e bronchiti, anche se nello specifico
l’aerosolterapia nasce come terapia efficace per la cura dell’asma.

Il meccanismo è semplice: il farmaco e il suo principio attivo, erogati in forma di “nebbiolina”, raggiungono
direttamente i bronchi, potenziando la terapia e rendendola non solo più efficace ma anche più sicura:
utilizzando l’aerosol, è richiesta una dose minore di farmaco rispetto ad un’eventuale somministrazione per
bocca e di conseguenza si riducono anche i possibili effetti collaterali.

L’apparecchio per aerosol più efficace è quello ad aria compressa, diffidate delle altre tipologie come quello a ultrasuoni, che non è abbastanza potente per nebulizzare correttamente tutti i farmaci, come ad esempio
i corticosteroidi.

E arriviamo al punto dolente: l’aerosol è relativamente veloce, efficace e sicuro ma ai bambini non piace!
È rumoroso, bisogna indossare la mascherina e a volte la nebbiolina da respirare ha un odore sgradevole.
Il momento dell’aerosol, spesso, diventa un incubo per i genitori, che devono inventarsi un modo tra
punizioni, minacce, giochi, promesse e cartoni animati.

Una delle cose assolutamente da non fare è quella di somministrare l’aerosol al bambino quando sta
dormendo: per essere efficace, i respiri devono essere profondi e durante il sonno questo non avviene.
Un aiuto invece può arrivare dalla tecnologia: esistono in commercio aerosol piccoli, silenziosi e compatti,
che si possono utilizzare ovunque e che generalmente sono meglio accettati dai bambini.

La piccola dimensione incute loro meno timore e la silenziosità permette di utilizzarli guardando il cartone
animato preferito o ascoltando una fiaba o la musica.

AIR-1000Sono a batteria o a presa USB e questo permette di utilizzarli ovunque il bambino si senta a suo agio,
davanti alla tv in salotto, davanti al pc, nel letto, in viaggio, dalla nonna, etc…

Tra gli aerosol compatti consigliati c’è sicuramente Colpharma Air 1000, che è anche veloce nella
somministrazione del farmaco e ha un’anima green: viene realizzato con un ridotto consumo di materie
prime e risorse e consuma pochissimo. Una volta provato un aerosol di questo tipo, compatto, silenzioso e veloce, anche gli adulti non potranno più farne a meno. Provare per credere.

Condividi questo articolo